Contatore siti
Crea sito
vista Vesuvio e golfo di Napoli

ANTIPASTI

PRIMI SECONDI CONTORNI SFIZI DOLCI

 

 

 

 

 

Stinco di maiale

 

Ingredienti:

  • Rosmarino fresco in rametti;
  • Qualche foglia di salvia;
  • Qualche foglia di alloro;
  • 1 Spicchio di aglio;
  • Delle bacche di ginepro;
  • Olio extravergine di oliva;
  • 1 bicchiere di vino bianco;
  • Sale;
  • Pepe;

Preparazione:

Per fare un buon stinco di maiale al forno è necessario che la carne prenda bene i profumi degli aromi. Per fare ciò salate tutto intorno lo stinco,pepatelo leggermente e adagiatelo in una casseruola con olio extravergine di oliva, aglio, rosmarino, salvia e al loro.Copritelo con della carta stagnola e fatelo riposare una notte in frigo;A questo punto prendete la carne senza usarela forchetta per non bucarla e fatela colorire leggermente a fuoco vivo in padella. Fatto ciò accendete il forno a 200° e inserite lo stinco di maiale all’interno (a forno caldo)per circa un’ora in una teglia con tutta la marinatura. Lasciatelo cuocere per un’ora coperto con della carta stagnola in modo tale che durante la cottura la carne sudi senza seccare. Passata la prima ora togliete la carta stagnola, irroratelo con il vino bianco, giratelo qualche volta e aggiungete le patate (tagliate a rondelle e lessate per circa venti minuti); fate cuocere ancora per una mezz’ora circa. A questo punto lo stinco di maiale al forno con patate, è pronto.

«precedente»successiva

 

INIZIO PAGINA

 

 

 

tovaglietta rossa e posate

Home News Link Contatti